Montagna è cultura.

prosegue l’impegno di CAI Cultura su GOOGLE MEET (codice bmn-zpff-rkm)

qui sotto il calendario della nuova programmazione 2022 seguiranno ulteriori aggiornamenti coordinati dal responsabile

dell’attività Umberto Bernabei.

11 Gennaio ore 21 Montagne di mezzo e geografia visionaria
Con Mauro Varotto, docente di Geografia culturale presso l’Università di Padova e coordinatore del
Gruppo Terre Alte del comitato scientifico centrale del CAI. Si presenteranno due suoi libri: Montagne di
mezzo (Einaudi, 2020) e Viaggio nell’Italia dell’antropocene (Aboca 2021). Collegamento da Padova
con Mauro Varotto
25 Gennaio ore 21 “Montagna inclusione, ricerca e narrazione”
La sezione di Sora racconta la montagna per l’inclusione sportiva delle persone non vedenti ed
ipovedenti. Progetto vincitore del I Premio del bando cultura CAI Lazio 2021-22. Relatore e autore del
progetto: Lucio Meglio
8 Febbraio ore 21 “Montagna e destino”
Da Trento film festival il film ”Tom“. In memoria di Tom Ballard e Daniele Nardi
22 Febbraio ore 21 “Associazionismo incontri e sinergie”
Incontro con la sezione CAI di Latina, relatori: Stefano Vacca e Antonio Finocchito
1 Marzo ore 21 “Associazionismo incontri e sinergie”
Incontro con la sezione CAI di Tivoli, Relatrice: Loredana Sarrantonio
8 Marzo ore 21 “Montagna in rosa”
Alpinismo Internazionale Incontro con Edurne Pasaban, la prima donna al mondo ad aver compiuto
l’ascesa di tutti i 14 Ottomila della Terra, a cura della sez. CAI di Cassino
22 Marzo ore 21 “Montagne in più sicurezza”
Il fulmine in escursione. Come evitarlo conoscendo come e dove si manifesta. Relatore: Domenico
Scala
Marzo ore 21 “Montagne e Coralità”
CamminarCantando 2022 “Percorso emozionale tra natura, suoni e parole”